Cremona: Forum e sindacati si confrontano con i Sindaci

Sabato 10 marzo i Forum Terzo Settore attivi nella provincia di Cremona ed i sindacati confederali incontreranno i Sindaci del territorio per confrontarsi sui problemi che i tagli ai fondi sociali porranno alla vita dei cittadini ed alle prospettive di sviluppo.

Nelle scorse settimane in più occasioni e attraverso i documenti che vi alleghiamo, le Organizzazioni Sindacali cremonesi ed i Forum del III Settore presenti sul territorio hanno espresso la più forte preoccupazione per i drammatici tagli che colpiranno il sistema di welfare della Provincia ed in particolare i servizi e gli interventi dei Comuni.
Pur nella consapevolezza della diversità di compiti e ruoli, i Forum e le segreterie confederali hanno ritenuto fondamentale avviare una interlocuzione con tutti i soggetti del territorio affinché si individuino indirizzi e strumenti comuni per scongiurare il danno alle fasce sociali più deboli della società e si mantenga il modello sociale costituzionale che, partendo dai diritti di ciascuno, impone alla rete delle istituzioni di farsi carico dei bisogni fondamentali delle persone.

Abbiamo ritenuto comunque prioritario un confronto con i Sindaci, anche in occasione della elaborazione dei Piani di Zona, poiché come dicevamo saranno i comuni e le loro forme di gestione associata dei servizi sociali ad essere più colpiti dalla mancanza di risorse e a dover scegliere se tagliare i servizi o imporre ai cittadini una maggiore compartecipazione alla spesa, in un momento in cui la crisi mette in difficoltà moltissime famiglie.
Vorremmo dunque conoscere da voi, che rappresentate le Istituzioni più vicine ai cittadini, la realtà dei diversi territori, con la volontà di mettere in campo tutte le iniziative utili per rendere meno difficile la situazione.

Proponiamo quindi che i Sindaci dei tre Distretti ed i nostri rappresentanti, si incontrino contemporaneamente, il 10 marzo alle ore10, presso il Comune capoluogo di Distretto, anche per dare visibilità all'iniziativa e per contribuire a far conoscere ai cittadini la preoccupazione e l'impegno comune per restituire ai territori una possibilità di ripresa e di sviluppo.

Come da accordi con il Comune di Cremona, Crema e Casalmaggiore, l'incontro in oggetto è convocato presso la Sala Consiliare del Comune capoluogo di distretto

SABATO 10 MARZO ALLE ORE 10

Ringraziando per la cortese attenzione e confidando in una significativa partecipazione

Segreterie Confederali CGIL CISL UIL(D.Bertoletti-M.Manfredini-M.Penci)
Segreterie Provinciali dei Pensionati CGIL CISL UIL (R.Carenzi- J.Rubasova G.Reali)
Forum provinciale D.Polenghi
Forum Cremonese A. Tonarelli
Forum Cremasco G.Strepparola

Lettera inviata ai Sindaci della Provincia di Cremona, ai presidenti delle Aziende Sociali, al presidente ed al direttore del Consorzio Casalasco, ai responsabili dei Piani di zona, alla lega delle Autonomie locali, all'Associazione dei piccoli Comuni ed a ANCI Lombardia.